News

Ufficio stampa

Dipl. Ing. Johanna Höller
+39 0471 969 681

  • Gli agricoltori sostengono la ricerca sugli scopazzi del melo

    Ieri, martedì 25 novembre le ricercatrici ed i ricercatori del Centro di Sperimentazione Laimburg hanno presentato agli agricoltori coinvolti gli attuali progetti di ricerca sugli scopazzi del melo a Vadena. Una sessantina di agricoltori ha assistito alle presentazioni, seguite da una degustazione di vini nella Cantina nella Roccia a Laimburg.

  • Fondazione Mach e Laimburg insieme contro gli scopazzi del melo

    Si è avviata ieri, mercoledì 1 ottobre, con la presentazione dei progetti di ricerca congiunti della Fondazione Edmund Mach ed il Centro di Sperimentazione di Laimburg, presso la sede della VOG (Consorzio delle Cooperative Ortofrutticole dell’Alto Adige) di Terlano, la ricerca sugli scopazzi del melo, la malattia insidiosa che sta causando gravi danni in alcune zone frutticole di entrambe le province, cioè la Valsugana ed il Burgraviato e la bassa Val Venosta.

  • Ricerche Laimburg sulla qualità del vino

    Gli esperti del Centro di Sperimentazione Laimburg hanno presentato i risultati delle loro ricerche su vari aspetti della qualità del vino e nuove pratiche enologiche presso la Giornata del Vino e della Vite tenutasi stamattina presso la Cantina Merano Burggräfler. Hanno assistito oltre sessanta partecipanti per informarsi sulle attuali ricerche.

  • Soluzioni pratiche per l’agricoltura biologica

    Il 7 agosto il reparto per l’agricoltura biologica del Centro di Sperimentazione Liamburg ha presentato le attuali sperimentazioni in frutti- e viticoltura biologica assieme ai colleghi della Fondazione E. Mach di San Michele all’Adige. La tecnica di diradamento sviluppato dalla Laimburg da buoni risultati.

  • La conservazione delle mele parte dagli alberi

    Il 7 agosto 2014 le esperte e gli esperti hanno presentato presso il Centro di Sperimentazione Laimburg i risultati delle loro ricerche sul mantenimento dell’alta qualità della frutta e sulle possibili misure per il risparmio di energia durante la conservazione della frutta. Una sessantina di partecipanti ha seguito le relazioni.

  • Il controllo di qualità e di provenienza degli alimenti regionali

    Giovedì 24 luglio 2014, alle ore 10, i partner di progetto dell’Alto Adige e del Tirolo hanno presentato a Bolzano i risultati del progetto di ricerca OriginAlp sulla qualità e la provenienza dei prodotti alimentari regionali.

  • I piccoli frutti in primo piano a Brunico

    Assieme a PUR Südtirol, il Centro di Sperimentazione Laimburg ha organizzato una serata aperta al pubblico che ha abbinato la degustazione di piccoli frutti freschi e composte di frutta (marmellate) a relazioni sulla coltivazione, il raffinamento e la commercializzazione di questi frutti nel negozio di PUR Südtirol di Brunico.

  • Gli appassionati delle piante all’esposizione di fiori a Laimburg

    Sabato, 12 luglio e domenica, 13 luglio 2014, tanti appassionati delle piante hanno colto l’occasione di visitare l’esposizione di oltre 180 varietà di fiori diverse presso il giardinaggio del Centro di Sperimentazione Laimburg. Il favorito scelto dalle visitatrici e dai visitatori è stata la verbena rossa “Dark Red”.

  • Varietà locali di segale e farro per la produzione di pani speciali di origine regionale

    In data odierna il Centro di Sperimentazione Laimburg ha organizzato una visita guidata ai campi sperimentali in Val Pusteria. Presso il maso Sägemüller a Gais e l’azienda sperimentale Mair am Hof a Teodone vengono studiate una settantina di varietà locali di segale e farro al fine di descriverle dal punto di vista agronomico. Questi dati costituiscono parte della base informativa necessaria per valutare la possibilità di utilizzo delle varietà locali per la produzione di prodotti da forno regionali.

  • Laimburg Report 2014 mette in vetrina i risultati della ricerca

    Lunedì 19 maggio, l’assessore e presidente del Centro di Sperimentazione Laimburg Arnold Schuler ha presentato il Laimburg Report edizione 2014 che riporta i risultati della ricerca Laimburg del biennio 2012-13. Oltre alla rappresentazione di 25 progetti di ricerca scelti, la relazione fornisce informazioni utili, dati e fatti sulla Laimburg.